fbpx
Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 

 

Il progetto Schönbrothof in Val Pusteria dimostra ancora una volta che una casa in legno si armonizza perfettamente con altri materiali come il vetro e il cemento. Lo Schönbrothof è di proprietà della famiglia Rubner ormai da cinque generaizoni ed è stato completato nel maggio 2018. Nonostante la struttura chiara e spigolosa, affascina per le suoi sofisticati incastri tra i due piani, un abile gioco di livelli e una facciata in larice lasciata con un colore naturale. Nel 2020 questo progetto ha vinto il “German design Award”. Per preservare il colore naturale della facciata in larice a lungo termine, è stata utilizzato un ciclo di rivestimento che ha vinto un premio della Holzforschung Austria.