Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 

UNA STORIA DI SICUREZZA

Una delle esigenze primarie dell’uomo è la sicurezza, e difendersi dai danni provocati da incendi è da sempre un aspetto vitale. La profonda conoscenza del comportamento al fuoco dei diversi materiali da costruzione è la base per la realizzazione dei sistemi protettivi Amotherm. Mettendo a disposizione le proprie capacità in ambito progettuale, applicativo e normativo, Amonn si propone come un partner competente e affidabile in ciascuno dei singoli aspetti che concorrono a determinare un’efficace protezione passiva dal fuoco e ti guida con esperienza nella scelta del sistema ideale.

 
 
COSA DEVO VALUTARE NELLA PROTEZIONE DAL FUOCO?
 

COSA DEVO VALUTARE NELLA PROTEZIONE DAL FUOCO?

  Perchè proteggersi dal fuoco   Oltre al buon senso, le norme nazionali ed europee riguardanti i prodotti da costruzione (CPR EU 305 2011) pongono la sicurezza in caso d’incendio come requisito essenziale subito dopo gli aspetti strutturali. Quando si parla di protezione dal fuoco, ci si riferisce a tutti quei provvedimenti che mirano a […]

Leggi di più
 
 
QUALI ASPETTI DEVO CONSIDERARE NELLA PROTEZIONE AL FUOCO DELLE STRUTTURE IN ACCIAIO
 

QUALI ASPETTI DEVO CONSIDERARE NELLA PROTEZIONE AL FUOCO DELLE STRUTTURE IN ACCIAIO

  Perché proteggere l’acciaio? Temperatura critica e fattore di massa È opinione abbastanza diffusa che le strutture in acciaio siano particolarmente vulnerabili quando esposte al fuoco: infatti, sebbene l’acciaio sia un materiale con il pregio dell’incombustibilità che alle alte temperature non rilascia fumi e gas tossici, è anche vero che è un eccellente conduttore di […]

Leggi di più
 
 
QUALI ASPETTI DEVO CONSIDERARE NELLA PROTEZIONE AL FUOCO DELLE STRUTTURE IN LATERO CEMENTO, CALCESTRUZZO ARMATO O PRECOMPRESSO?
 

QUALI ASPETTI DEVO CONSIDERARE NELLA PROTEZIONE AL FUOCO DELLE STRUTTURE IN LATERO CEMENTO, CALCESTRUZZO ARMATO O PRECOMPRESSO?

  Perché proteggere le strutture in latero cemento e in calcestruzzo armato o precompresso? Il concetto del copriferro   Capannoni ad uso industriale, ma anche edifici di edilizia civile, vengono realizzati con sistemi prefabbricati o assemblati in cantiere. L’utilizzo del calcestruzzo armato o precompresso è fortemente diffuso, così come anche dei solai in latero cemento, […]

Leggi di più
 
 
QUALI ASPETTI DEVO CONSIDERARE NELLA PROTEZIONE AL FUOCO DELLE STRUTTURE IN LEGNO
 

QUALI ASPETTI DEVO CONSIDERARE NELLA PROTEZIONE AL FUOCO DELLE STRUTTURE IN LEGNO

  Perché proteggere il legno?   Per sua natura il legno è un materiale ad elevata combustibilità, infatti il legno è un prodotto organico di origine vegetale, costituito principalmente da cellulosa e lignina, sostanze caratterizzate da un alto contenuto di carbonio che, unitamente all’idrogeno, è una delle componenti essenziali del processo di combustione. Quando si […]

Leggi di più
 
 
COME SI CERTIFICA UN CICLO PROTETTIVO
 

COME SI CERTIFICA UN CICLO PROTETTIVO

  Le norme di riferimento in ambito internazionale   Le principali normative di riferimento a livello mondiale sono la normativa Inglese “BS” (British Standard), la normativa americana “ASTM” o “UL” e la più recente normativa europea “EN”. Oltre a queste è degna di nota la normativa russa “GOST”, mentre altre normative sono presenti a livello […]

Leggi di più
 
 
QUALI RUOLI RICOPRONO I DIVERSI ATTORI NELLA PRATICA ANTINCENDIO?
 

QUALI RUOLI RICOPRONO I DIVERSI ATTORI NELLA PRATICA ANTINCENDIO?

Quali che siano le normative a livello internazionale, ci sarà sempre un committente che avrà l’esigenza di proteggere una determinata struttura nel rispetto delle leggi vigenti. Di norma il committente si avvale di un professionista del settore antincendio, il quale analizzerà la struttura e redigerà un progetto di prevenzione incendi. Qualora in questo progetto fossero […]

Leggi di più