Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
J.F. AMONN Srl

QUAL È IL TRATTAMENTO MIGLIORE PER ARREDAMENTI DA GIARDINO?

L’olio: elisir di lunga vita

Il trattamento ideale prevede l’uso di oli protettivi, i quali sono più di un prodotto per la semplice cura del legno, sono veri elisir di bellezza che prolungano la vita di mobili, pavimenti e strutture da esterni in legno. Il trattamento può essere effettuato facilmente, osservando alcuni accorgimenti ed i seguenti consigli.
 
 
I mobili da giardino e i pavimenti in legno in esterno hanno bisogno di una protezione speciale: gli oli della linea Garten si prendono cura del legno delicatamente, mantenendolo bello in modo naturale.
L’olio, penetrando profondamente, protegge il legno dall’interno, evitando che si formino crepe o spaccature nella pellicola protettiva e rallentando il processo di ingrigimento dovuto al sole e all’acqua. Allo stesso tempo ne esalta la bellezza, nutrendolo con le sue preziose sostanze e valorizzandone le venature naturali. Ideale come prima protezione su legno nuovo, se usato su legno “vissuto” è in grado di ravvivarne l’aspetto.
 
Piccola guida
 
La scelta corretta: 
  • Ciascun olio – per la sua formulazione, la maggiore concentrazione di pigmenti ed il grado di protezione dai raggi UV – si addice ad essere usato in ambiti specifici. Il più adatto si può scegliere in due modi: in base al tipo di legno da trattare o in base alla destinazione d’uso del legno.
 
L’uso corretto:
  • Legno nuovo: se è vero che una prima protezione è fondamentale, non è opportuno trattare i mobili nuovi immediatamente. È preferibile far passare alcuni mesi per permettere ai pori del legno di aprirsi, in questo modo l’olio verrà assorbito meglio.
  • Manutenzione periodica: per preservare la bellezza del legno e mantenerne intatte le caratteristiche è consigliabile effettuare un intervento di manutenzione ogni anno.
  • Legno da rinnovare: quando i mobili, la pavimentazione o le strutture in legno sono ingrigite e presentano segni di usura, è necessario intervenire con un’operazione di rinnovo. Si utilizza in questo caso un pulitore schiarente per eliminare lo sporco e per schiarire il legno. Successivamente si applica l’olio scelto in base alla destinazione d’uso o al colore.
 
 
SCARICA IL DEPLIANT PER MAGGIORI INFORMAZIONI
 
Vai alla lista